Home » salmi » Salmi 94

Salmi 94

Scegli Versione/i da visualizzare in parallelo

Nuova Riveduta C.E.I. Nuova Diodati Luzzi/Riveduta Diodati

Un servizio di La Parola.net.

Indice altri libri della bibbia

Salmi 94

Giudizio contro gli empi
Sl 10; 5; 7:6-17; Gb 19:29; Na 1:2
1 Dio delle vendette, o SIGNORE,
Dio delle vendette, mòstrati nel tuo fulgore!
2 Ergiti, giudice della terra,
rendi ai superbi quello che si meritano!
3 Fino a quando gli empi, o SIGNORE,
fino a quando gli empi trionferanno?
4 Fanno discorsi arroganti,
tutti i malfattori si vantano.
5 Schiacciano il tuo popolo, o SIGNORE,
e opprimono la tua eredità.
6 Uccidono la vedova e lo straniero,
ammazzano gli orfani.
7 Dicono: «Il SIGNORE non vede,
il Dio di Giacobbe non se ne preoccupa».
8 Cercate di capire, uomini stolti!
E voi, sciocchi, quando sarete saggi?
9 Colui che ha fatto l’orecchio forse non ode?
Colui che ha formato l’occhio forse non vede?
10 Colui che ammonisce le nazioni non saprà pure castigarle,
lui che impartisce all’uomo la conoscenza?
11 Il SIGNORE conosce i pensieri dell’uomo,
sa che sono vani.
12 Beato l’uomo che tu correggi,
o SIGNORE,
e istruisci con la tua legge
13 per dargli sollievo nei giorni dell’avversità,
finché la fossa sia scavata per l’empio.
14 Poiché il SIGNORE non ripudierà il suo popolo
e non abbandonerà la sua eredità.
15 Il giudizio sarà di nuovo conforme a giustizia
e tutti i retti di cuore lo seguiranno.
16 Chi sorgerà per me contro i malvagi?
Chi sarà al mio fianco contro i malfattori?
17 Se il SIGNORE non fosse stato il mio aiuto,
a quest’ora l’anima mia abiterebbe il luogo del silenzio.
18 Quand’ho detto: «Il mio piede vacilla»,
la tua bontà, o SIGNORE, m’ha sostenuto.
19 Quand’ero turbato da grandi preoccupazioni,
il tuo conforto ha alleviato l’anima mia.
20 Il trono dell’ingiustizia ti avrà forse come complice?
Esso, che trama oppressioni in nome della legge?
21 Si avventano insieme contro l’anima del giusto
e condannano il sangue innocente.
22 Ma il SIGNORE è il mio riparo,
e il mio Dio è la rocca in cui mi rifugio.
23 Egli farà ricadere su di essi la loro malvagità
e li distruggerà per la loro malizia;
il SIGNORE, il nostro Dio, li distruggerà.

Da LaParola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *